TPI – Train Passengers Information – Servizi a bordo treno e in stazione


TPI – Train Passengers Information – Piattaforma di servizi di informazioni per i viaggiatori a bordo dei treni e nelle stazioni: delivering the Rail End to End Journey knowledge



Tipologia

Sistema di Bordo

Esigenza

L’utenza viaggiante, grazie anche alla diffusione di strumenti sempre più eterogenei e multifunzionali, è sempre più esigente in fatto di informazioni, siano queste relative alla puntualità in tempo reale, mappe, informazioni in caso di sciopero, ultime novità in termini di offerte di prodotti e servizi.

TPI – Train Passengers Information – Target:

Aziende di Trasporto Pubblico Locale – Costruttori treni

TPI – Train Passengers Information – Funzionalità:

Per rispondere all’esigenza sempre più sentita di informazione dei passeggeri a bordo treno e in stazione occorre una piattaforma informativa di gestione e trasmissione di informazioni per:

  • facilitare le funzioni di acquisto biglietti e di cambio prenotazioni e assistere i viaggiatori durante il viaggio;
  • garantire l’accesso ai servizi informativi e di “secondo contatto” previsti dal Regolamento Europeo;
  • potenziare le modalità di erogazione e i canali di distribuzione delle informazioni, estendendo la gamma dei contenuti e l’offerta di servizi di informazione e intrattenimento audio e video a bordo treno.
  • abilitare il personale delle diverse strutture di Ferrovie, preposte all’Assistenza alla Clientela, a organizzare ed effettuare interventi tempestivi e mirati ad assicurare ogni forma di prima assistenza ai viaggiatori allo scopo di fronteggiare situazioni anomale durante il servizio di trasporto.

TPI – Train Passengers Information – Vantaggi:

  • Tecnologia innovativa: per diffondere in modalità broadcasting sui monitor di carrozza o su dispositivi personali servizi di viaggio (informazioni inerenti al servizio di trasporto e informazioni di utilità ) e servizi multimediali (contenuti innovativi o di Infotainment);
  • Scalabilità: la soluzione è disegnata in maniera tale da essere estremamente aperta e modulare.
  • Componenti smart: la soluzione è costituita da componenti che sono, di fatto, apparati / dispositivi “intelligenti” comprensivi di hardware, parti meccaniche, firmware, driver, moduli di comunicazione e software innovativi.
  • Configurazione eterogenea: ciascuna delle componenti della suite è progettata in considerazione delle specificità delle diverse tipologia di materiale rotabile ed in modo da risultare compatibile e dialogare, mediante opportune interfacce software, con i sistemi e le apparecchiature esistenti a bordo treno.